Vacanze coi Fiocchi 2021: resta concentrato sul relax

Questa mattina, sabato 31 luglio, nel giorno del primo grande esodo estivo, ai caselli autostradali e snodi di viabilità italiani Polizia Locale, volontari e rappresentanti delle amministrazioni locali hanno augurato buone vacanze a tutti coloro che si sono messi in viaggio, distribuendo uno speciale adesivo e un pieghevole con Snoopy in copertina e all’interno i consigli di testimonial del calibro di Piero Angela, Tessa Gelisio, Patrizio Roversi e Luca Mercalli. Ritornano così i presidi annuali della campagna nazionale per la sicurezza sulle strade delle vacanze giunta alla sua 22esima edizione: Vacanze Coi Fiocchi, promossa dal Centro Antartide di Bologna. L’iniziativa, che vede centinaia di aderenti su tutto il territorio nazionale, in questa edizione invita alla prudenza evitando distrazioni quando si è alla guida: per la nostra sicurezza, quella degli altri e per i luoghi che andremo a visitare.

Da Foggia, passando per L’Aquila, Gallarate, Parma, Ferrara, Arezzo, Reggio-Emilia, Melegnano a Bologna, questa mattina si sono accesi in tutta Italia speciali presidi con agenti, volontari e rappresentanti delle amministrazioni locali che hanno distribuito alle persone in partenza l’adesivo e il pieghevole che quest’estate invita a mettere al centro dei propri comportamenti in viaggio la sicurezza stradale evitando ogni distrazione mentre si è alla guida, augurando buon viaggio a coloro che si sono messi in auto per raggiungere la meta delle vacanze.

In questi anni così particolari, i mesi estivi restano il periodo con il maggior numero di incidenti e vittime. Nel 2020 in Italia, a causa del lockdown, dei blocchi della mobilità e del coprifuoco dovuti all’emergenza Covid19, rispetto al 2019, gli incidenti stradali e feriti si sono ridotti di un terzo (rispettivamente -31,3% e -34%), i morti di un quarto (-24,5%), e i feriti gravi di un quinto (- 20%) (dal rapporto ACI- Istat sull’incidentalità 2020 pubblicato il 22 luglio scorso). Ciononostante, complice l’incremento delle auto che si mettono in strada per raggiungere le mete di vacanza, nei mesi di giugno, luglio e agosto si registrano il maggior numero di incidenti. Tra le cause maggiori vi è la distrazione, che ormai da diversi anni è uno dei fattori più importanti, che spesso ci porta a mettere in atto, anche in vacanza, comportamenti poco sostenibili o rispettosi nei luoghi che ci ospitano. Non si tratta di auto poco sicure o strade pericolose, ma di un comportamento che dipende unicamente da noi. Per questo l’edizione 2021 di Vacanze Coi Fiocchi invita a fare tutto il possibile per evitare ogni distrazione per vacanze più sicure e sostenibili.

La ormai storica campagna nazionale per la sicurezza sulle strade delle vacanze promossa dal Centro Antartide di Bologna, grazie a cui vengono diffusi in tutta Italia, a partire dalla rete autostradale, materiali cartacei e contenuti per il web e per le radio, tra dati, consigli e messaggi di testimonial come Piero Angela, Patrizio Roversi, Tessa Gelisio e Luca Mercalli, invita tutti coloro che si metteranno in viaggio alla prudenza, alla guida e nelle soste del viaggio.

Vacanze coi Fiocchi è realizzata con il patrocinio del Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Anci, Osservatorio per l’educazione alla sicurezza stradale – Regione Emilia-Romagna ed è ideata e coordinata dal Centro Antartide di Bologna in collaborazione con AISCAT (Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori) e con le principali società autostradali.

“Vacanze Coi Fiocchi” vuole ricordarci come le scelte di ciascuno di noi possano fare la differenza nel limitare i danni causati dalla distrazione” ribadisce nel suo messaggio lo storico testimonial Piero Angela “dalla scelta di spegnere il cellulare mentre viaggiamo a quella di ridurre al minimo gli spostamenti in auto pianificando le nostre giornate; da quella di limitare il ricorso all’usa e getta, a quella di raccogliere i nostri rifiuti dopo un pic-nic o una giornata al mare”.

I materiali come d’abitudine hanno un tono leggero e ricordano quanto sia importante che ognuno faccia la sua parte sui fronti della sicurezza stradale e della sostenibilità. I consigli sono infatti illustrati con riferimenti declinati per entrambi gli ambiti: organizzarsi, riposarsi, disconnettersi.

Sul territorio nazionale centinaia di soggetti tra autostrade, amministrazioni locali, associazioni, media e radio aderiscono e fanno vivere la campagna diffondendo spot radiofonici, manifesti con l’immagine ormai tradizionale di Snoopy e il pieghevole, distribuito in più di 10.000 copie nei comuni della penisola e sulla rete autostradale italiana, tra caselli, aree di servizio, punti Blu e aree di cortesia.

Divisa tra la promozione su strada e quella in rete, la campagna ha una pagina Facebook che accompagna quotidianamente i vacanzieri con informazioni e suggerimenti per viaggi più piacevoli e sicuri, accanto ai messaggi dei testimonial con gli hashtag #VacanzeCoiFiocchi e #VCF21.

Facebook
Twitter
LinkedIn

I progetti

Torna su