Un allestimento temporaneo per riqualificare in maniera partecipata l’area verde davanti alla biblioteca del quartiere Borgo Panigale di Bologna: interventi leggeri per poter trasformare il giardino in uno spazio d’incontro, di sosta, di comunità e per tutte le attività che il personale della biblioteca vorrà organizzare. Con la collaborazione del Collettivo Franco di Bologna, il Centro Antartide ha guidato il coinvolgimento del personale della biblioteca, sia in fase progettuale che realizzativa, e i quello di cittadini e referenti di associazioni locali per le giornate di cantiere.

Il “cantiere partecipato” è stato lo strumento per creare una comunità attiva attorno al nuovo allestimento dello spazio. Tre giorni di attività che hanno portato alla creazione di un piccolo salotto nel verde: sedute costruite in autocostruzione e pannelli illustrati e illustrativi che descrivono le particolarità botaniche e ambientali dell’area. Uno strumento per favorire le attività sui temi della sostenibilità pensate dai bibliotecari e bibliotecarie. Questa azione si inserisce all’interno del progetto “Panigale anche noi. Una biblioteca aperta a tutti”, un percorso di ascolto, collaborazione e co-progettazione di iniziative e attività fuori e dentro la Biblioteca Borgo Panigale coordinato da Istituzione Biblioteche Bologna, Quartiere Borgo Panigale-Reno e Fondazione per l’Innovazione Urbana nell’ambito del progetto “Biblioteca: casa di quartiere” del Piano Cultura Futuro Urbano, finanziato dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo.

Galleria Immagini

Le informazioni del progetto:

2021

Bologna

Le News

Leggi le ultime notizie sul progetto
Torna su